Pasqua, diretta nel cuore di Siviglia

508
0
Settimana Santa in Spagna
Settimana Santa in Spagna @https: //pixabay.com/es/semana-santa-sevilla-andaluc%C3%ADa-656682/

Se c'è una destinazione che si distingue a Pasqua, non è altro che la città di Siviglia, l'attuale capitale della comunità autonoma dell'Andalusia. Con un patrimonio culturale quasi ineguagliato da qualsiasi altra città vicina, è diventata una delle destinazioni turistiche più importanti dell'Europa meridionale.

Se arriverai in questa città, devi sapere che ci sono molte opzioni pubbliche, dal treno grazie alla stazione di Santa Justa, dall'aereo grazie all'aeroporto di Siviglia - San Pablo o dall'autobus eterno grazie al Plaza de Armas e il Prado de San Sebastián. Certo, se vuoi andare con il tuo veicolo o in a auto a noleggio, puoi sempre accedere dalle sue quattro rotte principali, la A-92 da Granada, la A-4 da Cordova o da Cadice, la A-66 da nord o la A-49 da Huelva.

Cosa possiamo vedere e godere a Siviglia

Cercare di parlare in un singolo articolo di tutto ciò che puoi vedere e / o fare nella città di Siviglia sarebbe impensabile, quindi andremo con alcune delle cose più essenziali.

Cattedrale di Siviglia

Dichiarata patrimonio dell'umanità dall'Unesco, la Cattedrale di Siviglia è il più grande tempio gotico del mondo e il terzo tempio cristiano dietro quello di San Pietro in Vaticano e quello di San Paolo a Londra. La Giralda, alta cento metri, è il minareto della moschea costruita durante l'era di Almohad ed è forse il simbolo più importante della città.

L'Archivio delle Indie

È uno degli archivi storici più importanti del paese (conserva circa 43.000 file) creato nel 1.785 dal re Carlos III. Situato in un bellissimo edificio rinascimentale, all'interno delle sue mura si trovano documenti relativi alla scoperta e alla colonizzazione dell'America. Durante tutto l'anno vengono organizzate numerose mostre legate alla presenza della Spagna in America.

Fiera di aprile di Siviglia

Durante la settimana della Fiera di aprile di Siviglia, la città si trasferisce nel Real de la Feria. Migliaia di cabine colorate sono allestite lì dove persone di Siviglia trascorrono l'intera giornata insieme tra amici per ballare e cantare accompagnati da una gastronomia tipica. Per le strade del Real, Sevillanas indossa abiti colorati di flamenco e un gran numero di sivigliani cavalca cavalli per vivere la settimana della fiera in tutto il suo splendore. Sebbene la stragrande maggioranza degli stand siano di dominio privato gestiti dai partner, ci sono anche decine di stand pubblici in cui i visitatori possono godersi la fiera come un altro sivigliano.

La piazza di Spagna

Questo complesso è stato progettato e costruito per l'Esposizione Universale del 1929 che ospitò la città di Siviglia. La Plaza de España era l'edificio principale della mostra ed era circondata dagli ampi e lussureggianti giardini del Parco María Luisa e scelta come secondo miglior luogo di interesse al mondo dai Traveller's Choice Awards 2.

Il quartiere di Triana

Il quartiere di Triana, situato sulla riva occidentale del fiume, offre numerose attrazioni da visitare: belle chiese come la Parroquia de Santa Ana, costruita nel XNUMX ° secolo, la più antica e importante della zona; la Cappella dei Marinai, dove si trova l'immagine della Vergine Esperanza de Triana; o la Basilica del Cachorro, sede della magnifica immagine del Cristo del Cachorro.

Dintorni di Siviglia

Sebbene Siviglia abbia un'enorme eredità, è interessante consigliarti noleggiare un'auto a Siviglia ed esci per vedere alcuni dei luoghi vicini che raccomanderemo.

  • Fai un'escursione a Cadice, la città più antica dell'ovest che ha bellissime spiagge. Fai una precedente sosta a Jerez de la Frontera, Sanlúcar de Barrameda o Puerto de Santa María per visitare una delle sue cantine e assaggiare i generosi vini dell'Andalusia meridionale.
  • Visita la Sierra de Aracena, nella provincia di Huelva, per vedere paesaggi da un altro pianeta come la Grotta delle Meraviglie o le Miniere di Río Tinto.
  • Visita Ronda e alcune delle cosiddette città bianche dell'Andalusia come Grazalema o Zahara de la Sierra.
  • Cambia cultura e fai una gita di un giorno a Tangeri in Marocco. Per fare questo devi prendere un traghetto che, in appena mezz'ora, ci porterà nel continente africano.