Sciare in estate: le Alpi francesi

838
0
Pexels / Pixabay

Quando arriva la stagione estiva, le temperature aumentano e noi desideriamo ardentemente quelle fughe che abbiamo promesso per tutto il resto dell'anno, da soli o in compagnia. Normalmente, molti di noi tendono a cercare relax e buone temperature dalla costa, ma abbiamo grandi notizie per gli amanti della neve e dei loro sport: è possibile sciare nelle Alpi francesi durante tutto l'anno, incluso in estate.

Anche se sembra sorprendente, ci sono stazioni sciistiche con altitudini così elevate che mantengono la neve sul loro ghiacciaio sia in estate che in inverno. Questo è il caso delle Alpi francesi, a causa della sua particolare situazione geografica, così come i suoi due enormi ghiacciai Les Deux Alpes (il più grande ghiacciaio sciistico d'Europa) e Tignes.

Nella stagione estiva, le piste delle due stazioni sciistiche delle Alpi francesi chiudono l'accesso a mezzogiorno, quindi i pomeriggi sono il momento perfetto per praticare una moltitudine di attività diverse. Oltre ad assaporare la gastronomia tipica della zona, lo shopping o qualsiasi altro tipo di svago più rilassato, in questa zona della Francia e approfittando del disgelo, ci sono una varietà di sport che possono essere praticati: percorsi in BBT, arrampicata, bungee, rafting, vela, parapendio, tiro con l'arco, salto con il trampolino ... Non avrete tempo di annoiarvi!

Inoltre, il comfort quando si tratta di sport sulla neve è qualcosa da considerare. Le buone temperature per le discese di sci o snowboard, faranno sì che devi prendere meno quantità di vestiti e semplificare i movimenti, qualcosa di particolarmente positivo per il quale stanno iniziando in questi sport.

Un'altra cosa di vitale importanza è che nonostante sia estate, la neve è generalmente molto buona. In questa zona delle Alpi, ci sono ancora piogge regolari che rinnovano la neve, il ghiaccio scarso e molta neve farinosa per le condizioni meteorologiche perfette.

Praticare sport sulla neve in piena estate ti aiuterà anche ad affrontare l'attesa per una nuova stagione invernale. O perché vuoi esercitare ed evitare l'ossidara nel periodo di attesa, o semplicemente vuoi praticare il tuo sport preferito.

Inoltre, grazie alla sua posizione geografica privilegiata, ci sono molti percorsi escursionistici nelle Alpi francesi, con numerosi villaggi tipici di montagna da visitare. Si può godere di splendidi paesaggi, monumenti e architettura unica, o vini tipici della regione in un ambiente naturale unico. Le opzioni di alloggio sono varie, dagli hotel agli appartamenti confortevoli con tutti i comfort, dopo tutto, siete in vacanza.

Raccomandiamo particolarmente queste posizioni:

- Beaujolais e il suo percorso attraverso i vigneti: Questa zona delle Alpi, ha diverse denominazioni di origine 38. I tuoi paesaggi particolari e la cultura del vino ti permetteranno di incontrare molte cantine, scuole di degustazione e persino un'università del vino nella Côtes du Rhône.

- Annecy: La piccola chiamata Venezia delle Alpi, ha anche i suoi canali ben noti, vista unica sulle montagne circostanti, si può anche godere della sua architettura unica e dei castelli ben conservati della regione.

- Chamonix: Un affascinante villaggio ai piedi del Monte Bianco, con viste uniche di valli e ghiacciai nel suo contorno naturale. Ha ospitato i primi giochi olimpici invernali a 1924.

- Monte Bianco: La più alta e una delle più spettacolari dell'intera catena montuosa delle Alpi. È costituito da metri di pietra 4.810 ed è così grande che occupa sia la parte delle Alpi che appartiene alla Francia, sia l'Italia. Sulla sua terra ci sono diversi parchi naturali come il Parco Nazionale Gran Paraíso e il Parco Nazionale della Vanoise, con fauna come camosci, volpi, caprioli, aquile reali o marmotte.

- Grenoble: La bella capitale tra le montagne delle Alpi francesi, con una funivia a cui è possibile salire per avere una vista impareggiabile. Il restauro e la sua moltitudine di offerte per il tempo libero, ne fanno un luogo molto attraente per trascorrere un pomeriggio fuori pista.

- Sixt Fer a Cheval: Villaggio situato nel mezzo di un parco naturale di singolare bellezza, tra cui un circo glaciale che dà il nome alla località. Inoltre, la famosa cascata di Rouget è considerata una meraviglia unica, soprattutto in estate, poiché la stagione di fusione fa sì che la cascata sia al suo meglio.

Infine, il fattore economico è un altro vantaggio da tenere in considerazione, poiché in alta stagione questi sport richiedono solitamente un investimento più elevato. Essendo estate, ci sono molte offerte con skipass e alloggio per diversi giorni ad un costo molto basso rispetto alla stagione invernale. In ogni caso, è consigliabile che tu noleggi sempre i tuoi viaggi con professionisti, noi raccomandiamo Esquiades.com, per i suoi prezzi molto competitivi e un servizio di qualità per farti trascorrere le tue migliori vacanze.

[Sin_anuncios_b30]