Risparmi quando viaggi con l'auto elettrica?

86
0
vuoto
Michele Gaida / Pixabay

Per fortuna o sfortuna (dipende da come la si vuole vedere) abbiamo iniziato tutti a viaggiare con un po' di libertà proprio come facevamo prima del maledetto covid. La realtà è che, approfittando della pandemia, i prezzi di tutti i prodotti sono aumentati a dismisura e questo è stato notato in tutte le nostre tasche, e il diesel, quello che usiamo tutti per spostare le nostre auto, non sarebbe stato un'eccezione .

Detto questo, la verità è che viene da chiedersi se non sia meglio viaggiare in un'auto elettrica che in una a benzina. È vero che i veicoli elettrici sembrano pensati per le città e le brevi distanze, ma questo è qualcosa che sta cambiando sempre più all'interno della nostra società.

Il tassello fondamentale se scegliamo di viaggiare in un mezzo di questo tipo, mi riferisco nello specifico a quello elettrico, è pianificare molto bene le aree di ricarica, i negozi o i ristoranti dove faremo le nostre soste. Stanno uscendo sempre più opzioni che consentono di risparmiare in base agli sconti e sembra che sia proprio qui che si sta dirigendo il mondo.

Conosci Waylet? È un sistema di risparmio sulla ricarica elettrica strettamente legato a quanto recentemente commentato. Con Waylet puoi pagare per ricaricare il tuo veicolo elettrico presso l'intera rete di punti di ricarica pubblici Repsol. Ha una sua app e puoi individuare i punti di ricarica elettrica per verificare lo stato di ogni punto, la disponibilità, il tipo di ricarica, e anche prenotare il punto desiderato con un massimo di 15 minuti di anticipo.

Non solo, hai molti più vantaggi, ad esempio poter pagare con l'app stessa senza dover andare alla cassa, fantastico, vero? Un altro grande vantaggio è che risparmi 3 centesimi per ogni litro di benzina o diesel che mettiamo nel nostro veicolo durante i primi 6 mesi.

Come ogni carta fedeltà che si rispetti, potrai guadagnare anche invitando amici tramite codici sconto. Come riassunto finale, possiamo dire che Waylet è pensato per i clienti abituali Repsol e che viene utilizzato per pagare senza contatto, utilizzando un codice QR e una password, presso le stazioni di servizio e più di 4.500 ristoranti, negozi e officine.

Vota questo post

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.