Perché viaggiare può migliorare la salute?

318
0
Viaggiare migliora la salute
Viaggiare migliora la salute

Mark Twain una volta ha detto: "Viaggiare è un esercizio con conseguenze fatali per pregiudizi, intolleranza e ristrettezza mentale"

Viaggiare non significa solo trascorrere qualche giorno di meraviglioso piacere visivo in paesaggi mai visitati prima, o conoscere nuove culture e farsi sorprendere da pregiudizi e paradigmi, o l'opportunità di fare bellissimi selfie in luoghi iconici. Viaggiare è ispirazione ma è anche salute.

E non ci vogliono molti studi scientifici per certificare quanto sia vantaggioso e nutriente questo tipo di esperienza, non solo per i nostri ricordi, ma anche per il nostro corpo e la nostra mente.

In un mondo sempre più accelerato e stressante, essere in grado di sfuggire alle pressioni quotidiane rappresenta un'alternativa quasi necessaria come andare dal medico regolarmente.

Preparativi prima del viaggio

Dopo aver preso la decisione, è necessario effettuare una serie di preparativi per garantire un viaggio con le migliori condizioni possibili:

comunicazione

In caso di viaggio fuori dal paese, Si consiglia di avere un piano di telefonia mobile e Internet con la connettività di roaming, perché non dovresti dipendere solo dal Wi-Fi dell'aeroporto o dell'hotel.

Anche le batterie dei cellulari devono essere sempre cariche, soprattutto se si va in gita fuori città, in caso di un'eventualità o di un'emergenza.

Itinerario e pianificazione del viaggio

Per quanto allettante possa essere, non è mai bello improvvisare (tanto) durante un viaggio, specialmente se si trova in un altro paese, specialmente se si trova fuori città.

Avere un itinerario o un piano ragionevolmente ragionevole, con siti scelti in precedenza e orari stimati, garantisce una vacanza equilibrata.

Avere una guida

Che si tratti di un'app o di una mappa, avere le nozioni di base dei luoghi che visiti è di primaria importanza. In caso di avventurarsi in luoghi naturali al di fuori della città, si consiglia di avere il consiglio di una guida locale.

Benefici del viaggio

riduce lo stress

Forse il vantaggio principale, o almeno il più noto a breve termine. Viaggiare ti libera dalle tensioni quotidiane, specialmente se entri in contatto diretto con i paesaggi naturali.

L'importanza di questo sta nel fatto che Lo stress continuo può produrre complicazioni fisiologiche, cardiache e neurologiche.

Viaggiare mantiene il cuore sano

Esplorare nuove città o camminare ed esplorare paesaggi naturali può significare una media di passi 10.000 in un giorno, ma potrebbe anche rappresentare una media di circa 6 chilometri di esercizio.

Secondo uno studio dell'Università statale di NY, le osservazioni sono state fatte durante più di 10 anni a persone 12.000 che avevano un alto rischio di sviluppare malattie coronariche, il risultato era che coloro che non prendevano le vacanze e / o viaggiavano avevano un 32% in più di possibilità di sviluppare queste complicanze.

La ragione è molto semplice: I livelli di stress influenzano direttamente l'attività cardiaca.

Esaltatore di creatività

Cambiando l'ambiente per alcuni giorni, disconnettersi dalla solita realtà produce un risultato davvero notevole nei livelli di creatività.

Questo è dovuto al flessibilità cognitiva, che è la qualità della mente per elaborare le idee attraverso le pause. Questo funziona come una sorta di lavoro in background in cui l'inconscio ottimizza il processo creativo mentre la coscienza è in un altro argomento.

Ci sono molti artisti che hanno prodotto grandi opere dopo aver viaggiato in vacanza.

Aiuta a migliorare le abilità sociali

Per molte persone viaggiare significa una sfida sociale.

Ed è proprio per arrivare in un'altra città, in un altro paese, chiedere indicazioni, ascoltare aneddoti e storie dalla gente del posto, sono esperienze che rafforzano le abilità sociali.

Significa lasciare la zona di comfort e intraprendere l'avventura di conoscere nuove culture, nuove idiosincrasie, nuove realtà.

Dopo aver viaggiato, la persona torna a casa con nuove prospettive e punti di vista.

Stabilità emotiva

Viaggiare produce un significativo miglioramento nei livelli di stabilità emotiva e sviluppo personale.

Secondo uno studio dell'Università tedesca di Friedrich-Schiller, hanno osservato e confrontato più di studenti 4000 che hanno viaggiato e studiato all'estero.

A differenza di quelli che non viaggiavano, erano aperti a condividere nuove esperienze e più emotivamente stabili nelle loro relazioni interpersonali.

Pianificare un viaggio produce un senso di felicità

È giusto Pensando, visualizzando e pianificando un viaggio, rivedere ogni dettaglio produce un'immensa segregazione di serotonine e dopamine, che sono gli ormoni che producono la sensazione di felicità.

Ciò accade a causa dell'aspettativa del viaggio, quando si avvicina la data, più ansia positiva di solito si sente la persona.

Mantiene la mente in buone condizioni

Le situazioni sociali, parlare una nuova lingua, imparare dai siti storici e godersi la natura sono attività cerebrali importanti.

Non solo promuove lo sviluppo dell'attività sinaptica, che lo fa pensare più velocemente, ma causa anche la protezione del cervello contro malattie degenerative come l'Alzheimer.

Senza dubbio, è una delle attività più preziose al mondo.

Perché è meglio raccogliere buone esperienze e ricordi che collezionare oggetti.

Quindi ... Buon viaggio!