Introduzione a Mojácar

Mojacar È un comune spagnolo della provincia di Almería, situato nella regione Levante Almeriense e sulle rive della fascia costiera sud-orientale dell'Andalusia. nella loro 72 chilometri quadrati Spiagge mediterranee, monumenti storici e circa 7mila abitanti convivono che onorano lo spirito amichevole della penisola meridionale. Un susseguirsi di spiagge e calette condividono le luci della ribalta sulle sue coste, anche se il patrimonio storico e culturale brilla con uguale intensità.

Naturalmente il clima è uno dei grandi protagonisti in queste regioni, dove si può godere più di 3 ore di sole all'anno e una temperatura media di circa 20 ºC. Nessuno dovrebbe stupirsi, quindi, che il comune faccia parte della prestigiosa lista "I borghi più belli di Spagna" dal 2013.

La Estetica moresca, inoltre, è una costante in Mojacar, con innumerevoli campioni di questa cultura, che l'anno scorso ha ricevuto circa 3,5 milioni di pernottamenti estivi. Ed è che questo tesoro di Almeria non manca di attrazioni.

// //

Come posso arrivare a Mojácar?

Essendo una delle principali destinazioni di vacanza nel Mediterraneo, Mojácar offre un accesso imbattibile da qualsiasi mezzo di trasporto. Per il pubblico straniero che viaggia da città lontane come Amsterdam, Berlino o Edimburgo, L'aeroporto di Almería è il modo migliore per arrivare in aereo, dato che è relativamente vicino al comune (circa 80 km) e dispone di diversi servizi (taxi, bus, ecc.) che ci porteranno a destinazione.

Alla stazione RENFE dal capoluogo di provincia scopriremo una moltitudine di linee che ci condurranno senza perdite alla nostra meta, quindi spostarsi in treno È anche un'opzione altamente consigliata e piuttosto economica. I turisti che preferiscono andare in autobus Puoi contare sulla compagnia Alsa e sulle sue diverse linee, che prenderemo alla stazione degli autobus di Almería.

Accedere guidare abbiamo a nostra disposizione un'intera rete di strade altamente efficienti, a seconda di dove siamo. L'Autovía del Mediterráneo E-15 collega la città con il resto della Spagna; i barcellonesi vi si uniranno dall'autostrada Pau Casals, i madrileni dall'autostrada M-50 e i boliviani si collegheranno all'autostrada nord dall'autostrada basco-aragonese.

// //

Cosa possiamo vedere a Mojácar?

Mojacar - Interno delle strade della città, Almería, Spagna
Mojacar - Interno delle strade della città, Almería, Spagna (c) Può foto d'archivio

Le antiche battaglie tra Mori e Cristiani sono molto presenti in queste terre, dove storia, cultura e patrimonio si manifestano in innumerevoli modi, ognuno più sorprendente. 

La Piazza del Municipio È una delle enclavi più emblematiche del comune e il posto migliore per rilassarsi e gustare la gastronomia di Almería. Nel suo stesso centro si erge un albero centenario, proveniente dal continente americano, circondato da magnifici mosaici che rappresentano il simbolo di Indalo. Ed è che ci sono molti incanti di questa piazza, anche se il Piazze Caño e Parterre delizieranno anche i visitatori.

La Fontana dei Dodici Tubi È un altro dei grandi monumenti della città andalusa. Per ritrovare le sue origini dobbiamo risalire al XIX secolo, quando il declino demografico spinse innumerevoli riforme rivolte al settore turistico. Queste acque hanno ricevuto molteplici usi e sono state testimoni privilegiate delle dispute e degli incontri tra il popolo moresco e quello cristiano, motivo per cui è anche conosciuta come Fuente Mora.

Il passato storico della regione è particolarmente sentito nel Torre di Macenas, costruzione militare le cui origini risalgono al XVIII secolo. In questo senso, Porta della città —Nota anche come la Puerta de Almedina— mostra un bellissimo arco semicircolare, con iscrizioni arabe, risalente al 1574 e che rappresenta l'accesso al municipio durante il Medioevo. 

Quali sono le migliori spiagge di Mojácar?

Una delle spiagge di Mojácar, Almería, Spagna
Una delle spiagge di Mojácar, Almería, Spagna (c) Può foto d'archivio

A Mojácar scopriremo 17 km di costa esotica piena di spiagge che sorprenderà locali e stranieri, non solo per la magia dei suoi panorami ma anche per la qualità dei suoi servizi e delle sue strutture, meritevoli dei più prestigiosi riconoscimenti. La già citata bellezza moresca è presente anche su queste spiagge, dove il sole è più intenso, la gastronomia offre il suo sapore migliore e il tempo sembra fermarsi.

La PLaya di Marina de la Torre, insignita della 'Bandiera Blu' dal 2014, è una meraviglia di sabbia dorata, dai toni grigiastri, che dispone di servizi di salvataggio, spogliatoi, bar sulla spiaggia e persino di un parco giochi per bambini. Gli sport acquatici mostrano la loro migliore versione in queste acque, anche se il golf è il vero protagonista grazie al magnifico campo a 18 buche di cui dispone.

Situato di fronte al Parco Commerciale, il Spiaggia di pietra di Villazar È uno spazio familiare dal colore dorato intenso, dove grandi e piccini saranno deliziati. I suoi 300 metri di lunghezza possono crollare, vista l'ottima offerta alberghiera e l'ampiezza dei suoi servizi, che ne fanno una delle migliori spiagge del comune.

La vista spiaggia di gli angeli È una zona prestigiosa, circondata da un'offerta di svago insuperabile, dagli hotel più selezionati e dal meraviglioso ambiente mediterraneo. Anche la qualità delle sue acque la qualifica come una delle opzioni più sensate per i vacanzieri. Un tesoro dove ci sono, che vale la pena conoscere.

Ampi, suggestivi e splendidi sono i principali segni del Spiaggia Las Ventanicas, un gioiello attrezzato che ha due zone ben differenziate: la spiaggia di Cueva del Lobo —nome pittoresco che trova le sue origini in un edificio omonimo degli anni Sessanta— e la spiaggia di Venta del Bancal. Ognuna di esse sprigiona un fascino particolare, unico, che lascia sempre un piacevole retrogusto.

La Spiaggia del CantalVero paradiso per gli appassionati di windsurf, snorkeling e altre attività acquatiche, ha coste pulite che diventeranno lo scenario di innumerevoli passeggiate al tramonto, grazie al grande fascino paesaggistico dell'ambiente. D'altra parte, gode di una comunicazione ammirevole, con buoni accessi e strutture eccezionali. Deve il suo nome alla formazione rocciosa che si erge maestosa ad una delle sue estremità.

Vota questo post

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.