Vado ad AMSTERDAM in 2019

Guida con il MEGLIO per visitare AMSTERDAM questo 2019 con escursioni e sistemazione in cui dormire.

Alloggio economico ed economico per dormire ad Amsterdam

Budget Trianon Hotel

Camera singola da 55.1 EUR

Museum Lane Hotel

Camera doppia - letti 2 da 58 EUR

Hotel Sipermann

Camera Quadrupla da 65 EUR

Hotel de Westertoren

Camera singola da 65 EUR


Bastion Hotel Amsterdam Amstel

Camera doppia - letti 2 da 55 EUR

Hotel Blyss

Camera singola da 58 EUR

Aadam Hotel Wilhelmina

Camera doppia - letti 1 o 2 da 59 EUR

Mercure Hotel Amsterdam West

Camera doppia - letti 2 da 77 EUR

Mercure Hotel Amsterdam City South

Camera doppia da 81 EUR

Apollofirst Boutique Hotel

Camera singola da 89.1 EUR

Catalonia Vondel Amsterdam

Camera doppia da 90 EUR

Guida alla città di Amsterdam nei Paesi Bassi

Amsterdam è una di quelle fantastiche città piene di magia, che combina canali e ponti con un'architettura degno del sedicesimo e diciassettesimo secolo.

La cosa più interessante è che si possono ammirare opere di artisti famosi come Rembrandt e Van Gogh, visitando il Musei di Amsterdam o passeggiare per la città, che ci offre piccole tracce della storia di uno dei più romantiche, portentose e belle città dell'intero continente europeo.

Ha una grande varietà di monumenti che trasportare chiunque in un'altra epocae se fai un tour dei suoi meravigliosi canali è sempre più sorprendente vedere quanto questa città sia diversa dalle altre.

La città di Amsterdam è totalmente aperta e tollerante, sottolineando che la sua cultura è abbastanza solida e ha persone con abitudini molto semplici e amichevoli; Inoltre, non rimane indietro e non ha da invidiare nessun'altra città, da allora è in prima linea quando si tratta di spettacoli, arte e musei.

Le migliori aree in cui soggiornare ad Amsterdam

Il centro di Amsterdam (Centrum)

La migliore area per rimani ad Amsterdam È quello che si trova all'interno dell'anello di canali che compongono il centro della città. La maggior parte dei turisti cerca queste aree. L'enorme domanda fa salire i loro prezzi alle stelle e in base a quali date c'è poca disponibilità. È assolutamente necessario prenotare in anticipo in questa zona.

È il cuore della città, dove è importante musei, teatri, commercio e luoghi di interesse. Le aree di: De Wallen o Red Light District, Jordaan e De Pijp sono quartieri del centro.

Dormire qui renderà molto più facile visitare la città: avrai più attrazioni a due passi e, soprattutto, sarai molto vicino alla Stazione Centrale, che ti collegherà con altre città olandesi ed europee.

Da nessun'altra parte troverai così tanti turisti con la sola eccezione del quartiere a luci rosse nei fine settimana. Per questo motivo, Prezzi da questa zona sono i più alti della città. Alberghi, ristoranti e bar colpiscono una vera ascia.

Il fascino di Jordaan

Jordaan è un quartiere residenziale molto bello che sta guadagnando sempre più popolarità. Può essere considerato come centro quindi la sua posizione è abbastanza comoda. Si trova nella parte occidentale della città a solo 10 o 15 minuti a piedi dalle aree più centrali.

La cosa positiva è che Jordaan è un quartiere bello e tranquillo, Molto più autentico di altre aree nel centro di Amsterdam. Tuttavia, il negativo è quello c'è una piccola offerta di hotel ed è considerato una zona costosa per soggiornare ad Amsterdam.

In questo quartiere puoi visitare uno dei canali più belli di Amsterdam, specialmente di notte, il Brouwersgracht. All'angolo del "canale dei birrai" con il canale Herengracht c'è il Casa delle Indie Occidentali, responsabile del governo della colonia New Amsterdam.

La Museo della casa di Anna Frank Si trova al confine con il Jordaan, quindi può essere visitato insieme al quartiere stesso.

L'animazione di Leidseplein

La piazza Leidseplein e i suoi dintorni costituiscono uno dei più interessanti centri di intrattenimento di Amsterdam. Nella zona ci sono molti bar, ristoranti, locali notturni, cinema e teatri. Ecco anche il Casino de Holanda.

Il quadrato di Leidseplein è situato alla fine di Leidsestraat Street, molto vicino al Vondelpark ea cinque minuti dal Rijksmuseum. Leidseplein è un piazza molto popolare ed è sempre molto frequentato da gente del posto, viaggiatori e turisti, e persino artisti che usano l'ambiente per esporre le loro opere e creazioni.

Ti senti come il andare in discoteca o preferire una buona cena, vieni qui Nella piazza troverai la più famosa caffetteria dell'Olanda (The Bulldog) e il tempio della musica De Melkweg. La sala concerti Paradiso è a due passi.

Ad Amsterdam, sembrerebbe quello tutte le strade portano a Leidseplein.

De Pijp, la migliore alternativa al centro

Se cerchi hotel buoni e economici, molti di loro li troveranno a De Pijp, il quartiere latino di Amsterdam. Questo quartiere vive attorno al fantastico mercato di Albert Cuyp, il più grande e famoso mercato all'aperto in Europa.

A livello turistico, oltre a questo mercato, anche Ha aree verdi interessanti e l'esperienza Heineken. In generale, De Pijp è un quartiere in cui un gran numero di stranieri vive con una grande atmosfera studentesca.

Se trovi un hotel nella parte meridionale del quartiere, sei ancora molto vicino a tutto. Da quella zona puoi andare a Museumplein e Leidseplein in 10 minuti camminare o anche meno.

Il quartiere a luci rosse di Amsterdam ha un piccolo "ramo" nel quartiere di De Pijp. Per strada Ruysdaelkade, dal nome del pittore Salomon van Ruysdael, è possibile vedere alcune vetrine a luci rosse con prostitute che offrono i loro servizi.

Come raggiungere la città di Amsterdam in aereo

Per arrivare ad Amsterdam in aereo, la capitale olandese ha il Aeroporto di Schiphol, un 15 km circa della città. Uno degli aeroporti più trafficati d'Europa e che è stato nominato numerose volte come il miglior aeroporto del mondo.

Viaggiare ad Amsterdam può essere molto più economico che visitare qualsiasi città spagnola, a causa del Le società LowCost che operano dalla Spagna a quella città Se hai bisogno maggiori informazioni sull'aeroporto, lo troverai al seguente indirizzo (in inglese): http://www.schiphol.nl/index_en.html

La nostra raccomandazione è quella usa un buon comparatore di volo per individuare il volo più adatto alle tue esigenze.

Come spostarsi dall'aeroporto

Puoi trasferirsi dall'aeroporto in treno: puoi usare i treni che vanno alla stazione centrale di Amsterdam. È il modo più veloce ed economico. Si raccomanda di pagare il biglietto nelle macchine esistenti per esso e con monete, poiché se lo si fa in biglietteria o con una carta ha un supplemento. Se hai intenzione di fermarti qualche giorno in città, è meglio se il tuo alloggio è vicino alla Stazione Centrale e usa questo mezzo di trasporto per l'aeroporto.

O puoi trasferirsi dall'aeroporto in autobus: non è consigliabile utilizzarlo se si desidera raggiungere un luogo specifico ad Amsterdam perché è più costoso e richiede più tempo del treno.

Arrivare ad Amsterdam in treno

Per viaggiare dalla Spagna ad Amsterdam sfortunatamente non c'è una connessione direttaper raggiungere la capitale dei Paesi Bassi devi effettuare trasferimenti. Una delle opzioni è acquisire l'InterRail, con cui puoi viaggiare in tutta Europa o attraverso i paesi che scegli. Il prezzo e i servizi dipendono dal tipo di biglietto scelto, è possibile ottenere informazioni sul sito Web ufficiale Renfe (http://www.renfe.es).

Un'altra opzione ampiamente utilizzata è viaggiare in treno a Parigi e fare il trasferimento lì per arrivare ad Amsterdam. Il viaggio nella capitale francese ha esci in dell'Atletico e Barcellona e in entrambi i casi la sua destinazione è la stazione di Austerlitz.

Se vuoi arrivare ad Amsterdam il prima possibile e non fare una passeggiata nella "città dell'amore", dovresti prendi la metropolitana che porta alla Gare du Nord, lì troveremo treni che ti porteranno direttamente ad Amsterdam. L'opzione migliore potrebbe essere la società Thalis, che offre treni ad alta velocità per raggiungere la capitale olandese in 4 circa ore.

Una volta scesi dal treno, già ad Amsterdam, ti troverai nella Stazione Centrale, la stazione ferroviaria e della metropolitana, che si trova nel centro della città. Una volta lì e in base a dove si soggiorna, è necessario utilizzare o meno un altro mezzo di trasporto per portarti nel luogo richiesto.

Come muoversi ad Amsterdam con i mezzi pubblici

Spostati in metropolitana


Amsterdam ha linee operative 5. Questi comunicano il centro della città con la zona periferica e lavorano tra 6 della mattina e 12 della notte con i seguenti percorsi:

Metro Amsterdam

Metro Amsterdam @ luismonteiro / Shutterstock

Lijn 50 (Linea 50): Inizia da Gein e termina a Contacteg, passando per Duivendrecht, StationZuid / WTC, Lelylaan e Sloterdijk.

Lijn 51 (Linea 51): Inizia alla CentraalStation e continua attraverso Amstelstation, StationZuid / WTC e AmstelveenCentrum, che termina a Middelhoven.

Lijn 52 (Linea 52): Questa linea è in costruzione. Quando si opera il suo percorso sarà Buikslotermeerplein, Van Hasseltweg, CentraalStation, Rokin, Vijzelgracht, Ceintuurbaan, NS RAI / Europaplein e Zuid NS.

Lijn 53 (Linea 53): Il tuo tour è CentraalStation, Amstelstation, DiemenZuid e Gaasperplas

Lijn 54 (Linea 54): Inizia da CentraalStation e il tuo tour è Amstelstation, Bijlmer, Holendrecht e Gein.

Devi essere molto attento quando scegli quale fermata dovresti scendere, perché non in tutte le occasioni il nome della stazione corrisponde al nome della strada. Per assicurarti di essere nel posto giusto, è meglio portare con te una mappa della metropolitana della città.

Per accedere alla metropolitana è necessario chiudere la chiamata strippenkaart nelle macchine che ci sono prima di accedere alle piattaforme o acquistare un biglietto singolo nelle macchine automatiche o nella finestra (in nessuno dei casi accettano carte di credito).

Lo Strippenkart è una carta con spazi numerici (da 15 a 45) che serve a livello nazionale e consente di viaggiare in tram, metropolitana, autobus e alcuni treni. Ci sono tre tipi: normale, tariffa ridotta (bambini e pensionati) e servizio di autobus notturno.

La la frequenza dipende dall'area in cui ti sposti essendo la zona 1 il centro della città e le seguenti aree la periferia. A seconda del percorso, il viaggio valuterà più o meno piazze o stippen. Questa carta è molto utile per viaggiare in città. Puoi acquistarlo presso uffici turistici, supermercati, tabaccherie e stazioni.

Il servizio offerto dal La metropolitana di Amsterdam è puntuale e veloceo, uno dei mezzi di trasporto più efficienti per conoscere a fondo la città. È molto importante sapere che non dovresti rischiare di non pagare il tuo biglietto, in quanto è molto controllato dalla polizia, multe salate cosa devi pagare al momento.

Spostaci con il tram


Il tram è un'ottima opzione di trasporto quando le condizioni atmosferiche impediscono il ciclismo, La forma di trasporto più utilizzata ad Amsterdam.

Tranvia Amsterdam

Tranvia Amsterdam @Steve Photography / Shutterstock

Per la popolazione che vive ad Amsterdam, il tram è molto importante, a causa di problemi di parcheggio, che ha causato il le linee di questo servizio sono aumentate in modo esponenzialecollegando tutti i punti della città.

Ci Linee tram 17 E anche se il biglietto singolo può essere un po 'costoso, è più consigliabile acquistare diversi viaggi che è possibile acquistare in qualsiasi metropolitana, presso la stazione centrale e in vari stabilimenti. Inoltre i tram di Amsterdam usano il Sistema tariffario nazionale dell'Olanda, o che è lo stesso, che i biglietti acquistati ad Amsterdam possono essere utilizzati in altre città del paese.

Se si desidera visitare la città, è indubbiamente uno dei mezzi di trasporto più raccomandati perché raggiunge tutti i posti nella periferia, essere in grado di essere interessante quando si sceglie la sistemazione per il viaggio.

Puoi controllare i percorsi delle linee del tram e i loro orari sul sito Web GVB. (http://www.gvb.nl)

Muovaci in autobus


Amsterdam ha Linee bus 55 che collegano il centro della città con le diverse popolazioni della periferia e che connettono la rete di Metro e tram. È uno dei modi di viaggiare più veloci ed efficienti che possiamo usare durante il nostro viaggio nella capitale olandese. La società che è responsabile della fornitura del servizio di trasporto pubblico è GVB.

Bus Amsterdam

Bus Amsterdam

Per calcolare i prezzi, Amsterdam è divisa in diverse zone tariffariecosì facendo, più aree si incrociano, più si paga. Per i turisti, L'opzione migliore quando si viaggia è acquisire il OV-chipkaart uno o più giorni, una carta che ci permetterà di spostarci di giorno e di notte tutte le volte che vogliamo pagare un importo fisso. Ci sono diversi tipi, a seconda del tempo che useremo (le ore iniziano a contare fin dal primo utilizzo): ore 24, ore 48, ore 72, ore 96, ore 120, ore 144y ore 168.

Il modo di usare il OV-chipkaart È molto semplice: dobbiamo solo passarlo da un lettore situato accanto al conducente del veicolo e possiamo prendere posto. Per acquisirli, dobbiamo rivolgerci allo stesso driver (Puoi fornirci solo un GVB di ore 24), stazioni metro (quelli di 24, 48, 72 e 96 ore), Uffici VVV selezionati e anche in alcuni hotel.

Oltre alla modalità precedente, un altro che può essere vantaggioso per il visitatore è la carta I Amsterdamcon il quale possiamo entra gratuitamente in 37 musei, usa tutte le volte che vogliamo i bus (sia di giorno che di notte), tram e linee di Metro e beneficiare di uno sconto 25% su numerosi ristoranti e attrazioni turistiche. Esistono ore 24, ore 48 e ore 72.

L'orario regolare del bus va da 6: 00 a 00: 30, Anche se c'è un servizio notturno che funziona tra 00: 30 e 7: 00 ogni mezz'ora La tariffa notturna è diversa dalla tariffa giornaliera, ma con il nostro OV-chipkaart di uno o più giorni o il I Amsterdam non dovremo pagare alcun costo aggiuntivo, poiché è incluso in esso.

Muoversi in bicicletta


Economico, sano ed ecologico. Questo è il trasporto di biciclette, e questo è ben noto agli olandesi, orgogliosi della cultura dell'uso dei pedali che hanno sviluppato (metà del traffico di Amsterdam è dovuto ai ciclisti). Nessuno sfugge a questa buona abitudine: dai bambini ai pensionati, passando per gli studenti, i dirigenti in giacca e corta, ovviamente i turisti; tutti preferiscono pedalare prima di salire in macchina.

Biciclette di Amsterdam

Biciclette di Amsterdam

Ci sono molte aziende che noleggiano una bicicletta a prezzi accessibili. Nella stazione centrale, Leidseplein e Piazza Dam sono diversi centri di noleggio importantiCome StarBikes Rental Amsterdam (Da Ruyterkade 127), MacBike (Stationsplein 5 e Weteringschans 2) e Mike's Noleggio bici (Kerkstraat 134). . Se andiamo con bambini piccoli o vogliamo prendere il cibo preparato per il nostro viaggio, non c'è problema, da allora Di solito sono disponibili biciclette con seggiolini o con cestini per il picnic (alcuni includono anche il cibo).

Un modo curioso di usare la bicicletta, anche se più costoso (20 euro mezz'ora), è quello di affittare un Bicitaxi. I pedicab Sono dei bei veicoli a tre ruote quel lavoro, come suggerisce il loro nome, allo stesso modo di una bicicletta, ma con il vantaggio che Hanno due piccole batterie che faranno risparmiare al guidatore lo sforzo di pedalare fino all'esaurimento Se un passeggero è in sovrappeso o si deve salire una pendenza più ripida del normale.

Sono cose che devi tenere a mente una serie di regole di base per evitare inutili dispiaceri. Alcuni di loro sono i utilizzare sempre più di una protezione antifurto (ogni anno vengono rubate migliaia di biciclette), obbedire ai segnali del traffico (la polizia non esita a multare chi li salta), usa le luci quando camminiamo di notte y stai attento con il tram.

Tipi di biglietti di trasporto ad Amsterdam

Amsterdam ha una rete di metro, tram, autobus e traghetto che collega tutti i punti della città e rende possibile spostarsi in qualsiasi momento. L'intero sistema è gestito dalla società GVB per più di quaranta anni.

Per quanto riguarda i prezzi, anche se Ci sono diversi tassi attuali, il più economico per il visitatore è il OV-chipkaart (una carta elettronica che soddisfa la funzione del biglietto tradizionale) uno o più giorni. Il GVB offre questa scheda per 24, 48, 72, 96, 120, 144 e 168 ore. Con lei, il viaggiatore sarà in grado di andare su e giù tutte le volte che desidera di tutti i metri, i tram e gli autobus. Inoltre, gli autobus notturni sono inclusi nel prezzo. Cosa non copre OV-chipkaart Sono i traghetti, che devono essere pagati separatamente.

a compra uno di loro Abbiamo diverse alternative: fallo al momento di andare in autobus o in tram (i driver vendono solo le ore di scheda 24), in una stazione della metropolitana (dove verrà fornito uno degli orari 24, 48, 72 o 96), negli uffici della GVB che si trovano nelle principali stazioni della città e in hotel selezionati.

Infine, orari dei treni, tram e autobus variano, ma si trovano tra 6: 00 e 00: 30 ore. Le linee di autobus notturne funzionano tra 00: 30 e 7: 00. I traghetti, nel frattempo, seguono ciascuno un programma diverso, avendo un servizio durante le ore 24 della giornata, un altro fino a metà pomeriggio e diversi fino alla notte.

Per ulteriori informazioni su orari, rotte, prezzi e punti vendita, la GVB ha il seguente sito Web: http://en.gvb.nl/pages/home.aspx

I Amsterdam City Card

Una ricchezza di vantaggi. Questo è come potresti definire il I Amsterdam Card, la carta che ci farà risparmiare un sacco di soldi e questo renderà anche più facile il nostro viaggio nella capitale olandese.

La cosa più utile su I Amsterdam Card è che Ci consente di accedere a tutte le linee della metropolitana, del tram e degli autobus (anche quelle notturne) mostrando solo la carta. A sua volta, include l'ingresso gratuito a più di trenta musei (come il Museo Storico di Amsterdam, l'Hermitage, il Van Gogh Museum e il Museo della Resistenza) e uno sconto 25% su numerose attività (Amsterdam ArenA, Heineken Experience, Tun Fun o XtraCold Icebar). anche ci offre la possibilità di fare una passeggiata attraverso i canali totalmente gratuiti! Certo, devi farlo con la compagnia Holland International o con la Blue Boat Company.

Il prezzo del I Amsterdam Card, a differenza di quanto puoi immaginare, è molto piccolo se lo confrontiamo con tutti i servizi che offre, dal momento che solo aggiungendo il costo del trasporto e l'ingresso in un paio di musei ci renderai conto di quanto sia vantaggioso acquisizione di questa carta. Sono disponibili tre modalità: 24, 48 e 72 (Il periodo di validità dello stesso inizia a contare dal primo utilizzo, non al momento dell'acquisto).

Principali punti vendita

È possibile farci con i nostri I Amsterdam Card attraverso Internet, ma se preferiamo abbiamo l'alternativa di comprarlo quando arriviamo ad Amsterdam.

I principali punti vendita sono l'aeroporto di Schiphol (sala arrivi 2, Holland Tourist Information), l'ufficio informazioni e turismo della stazione centrale (Stationsplein 10), il negozio di biglietti Uitburo (Leidseplein 26) e l'ufficio di Keytours (Paulus Potterstraat 8). Altri posti da comprare I Amsterdam Card sono tutti gli uffici Ticket & Info della GVB, Ostelli Stayokay y i chioschi del Canal Bus.

Per vedere l'elenco completo di musei, attività e siti in cui possiamo beneficiare della I Amsterdam Card è il sito ufficiale: http://www.iamsterdam.com

La cosa migliore che puoi vedere e fare durante il tuo soggiorno ad Amsterdam

Anche se il semplice fatto di visitare Amsterdam è davvero interessante, ci sono alcuni posti che non possono essere dimenticati, dal momento che sono piuttosto sorprendenti e soprattutto curiosi.

Quando è il momento migliore per visitare Amsterdam?

Se non abbiamo ancora deciso a che ora andare ad Amsterdam, ti daremo una mano. La scelta della data dipende da molte cose, ma tra le altre cose, dobbiamo prendere in considerazione il nostro gusti e preferenze. In questa città possiamo godere delle temperature morbido e piacevole, ma possiamo anche incontrare la città pieno di neve. Per questo motivo è molto importante scegliere bene quando andare.

Canali del centro di Amsterdam

Canali del Centro di Amsterdam @Vitaly Titov / Shutterstock

Se decidiamo di andare in estate, durante i mesi di Giugno, luglio e agosto le temperature in questa città sono abbastanza lontane dalle tipiche temperature "estive" alle quali siamo abituati. Durante questi mesi, la temperatura minimo può essere posizionato intorno al 10º C, mentre massimo loro sono intorno 22º C. Per quanto riguarda le piogge, possiamo trovarci con alcuni giorni brutti ma, come regola generale, le precipitazioni sono più piccole in questo periodo che in inverno.

Tenendo conto di questi dati, possiamo dire che in questo periodo dell'anno, specialmente agosto, è il periodo dell'anno in cos'altro potremo goderci la città? per il suo clima Dobbiamo anche saperlo ci sono più turisti e persone in generale per le strade della capitale olandese.

Al contrario, in mesi invernali (Dicembre, gennaio e febbraio), sono i mesi più freddi dell'anno. È normale passare qualche giorno sotto zero, senza superare 0º C. Se abbiamo un po 'più di fortuna, le temperature massime possono superare 5º C. Se visitiamo Amsterdam in inverno, dobbiamo essere ben avvolti, poiché ci sono buone probabilità che ci incontreremo neve.

Al momento di fare la valigia per visitare Amsterdam, anche se viaggiamo in estate, è vivamente consigliato portarci un po ' vestiti caldi. Anche se a quanto pare il tempo può sembrare buono e soleggiato, possiamo scoprire che peggiora rapidamente e apprezziamo un cappotto per evitare di essere freddo.

Villaggi intorno ad Amsterdam

Il suo diversi villaggi che vale la pena visitare alla periferia di Amsterdam, da parte di memarchodeviaje, ti consiglieremo tre di loro, ma non stare solo con ce ne sono tre, ce ne sono abbastanza e vale la pena di visitarli. Per raggiungere questi villaggi è meglio usare l'auto-bus. La stazione degli autobus è vicino alla stazione centrale di Amsterdam, ci sono delle indicazioni quindi non è molto costoso arrivarci.

Lo migliore della stagione è che la frequenza degli autobus è molto buona, cosa peor, che non c'è nessuno da chiedere, quindi non c'è altra scelta che andare a chiedere a ogni conducente di autobus che trovi là fuori.

Mappa dei Popoli della Terra d'acqua ad Amsterdam

Mappa dei Popoli della Terra d'acqua ad Amsterdam

Se andate in giro con gli autobus, sapete che c'è un pagamento che per 10 € vale la pena viaggiare tutto il giorno, essere in grado di guidare su uno qualsiasi degli autobus (ci sono due società, uno con bus gialli e l'altro con bus rossi), quali cambiamenti di queste aziende sono la frequenza con cui operano.

La carta di credito in questione è il Waterland (ti danno quando acquisti una mappa per conoscere le città dove puoi usare), in questo web http://www.localbus.nl Puoi trovare tutte le informazioni a riguardo.

Inoltre, puoi scarica un'applicazione per il cellulare che ti dice il meglio di ogni città e come andare da uno all'altro, che se, hai bisogno di una connessione a Internet e per questo hai davvero lavorato, tutti gli autobus hanno la connessione Wi-Fi gratuita e alcuni pannelli informativi che vorremmo in Spagna !!!

Edam

Dalla stazione degli autobus di Amsterdam e prendendo il numero di bus rosso 314 puoi salire Edam, sono quasi 40 minuti di viaggio, ma se hai intenzione di visitare diverse città in un giorno, forse è meglio andare prima il più lontano possibile.

Chiesa accanto al ponte Lavadizo nelle strade di Edam

Chiesa accanto al ponte Lavadizo nelle strade di Edam

Edam è famoso per la sua produzione di formaggio, quindi puoi prenderne uno da ricordare in molti dei negozi che si trovano in tutta la città.

Questa città è adorabile dal primo momento arrivi al tuo ingresso, in pratica, quello che devi vedere e fare in questa città è passeggiare per le sue strade e goderti la tranquillità di una città che, a proposito, è quasi disabitata se non la ricevi nella stagione turistica.

Non dimenticare di guardare il ponti levatoi che dire dei canali perché sono un'autentica culcada. La visita ad Edam in un'ora lo fai senza problemi, tutto dipende da quante strade vuoi vedere, non è neanche una grande città.

Che sì, per i più interessati a questa città, alla fine c'è un forte che conserva ancora il suo muro, ma attenzione, ci sono circa 20 minuti a piedi dal centro della città per raggiungerlo.

Voldendam

Puoi andare a Volendam da Edam con il numero di bus giallo 110. Volendam è la più grande delle scuderie che si trovano nei dintorni di Amsterdam, molto più abitata e con molte più imprese rispetto alle altre, il più comune è andare al Area del porto (Non si può perdere !!!), è la cosa più interessante che si sta andando a trovare, la pena camminare su tutta la linea il porto visitando i luoghi curiosi dove si può fare un po 'di souvenir negozi e ristoranti, si consiglia di questa zona mangiare

Cammina intorno al porto di pesca a Volendam

Cammina intorno al porto di pesca a Volendam

Abbiamo mangiato molto bene, l'attenzione era molto buona e, come ci aspettavamo, era pieno di abbastanza spagnoli, sembra che non fossimo gli unici a lasciarsi guidare dai consigli della rete ...

Abbiamo mangiato in a ristorante Abbiamo visto che su Tripadvisor era ben consigliato (pranzo), soprattutto dai turisti spagnoli e non abbiamo torto.

La visita a Volendam richiede un totale di circa due ore e mezza tra mangiare e vedere i vestiti.

Da Volendam puoi prendere il traghetto per Marken che lascia lo stesso porto di Volendam, un viaggio di mezz'ora per il piccolo prezzo di 16 euritos di niente ...

Prendi nota, le foto del porto di Marken dal traghetto sono fantastiche !!!

Marchi

Interno del Marken Village di Amsterdam

Interno del Marken Village di Amsterdam

Se hai il coraggio di andare in traghetto, mezz'ora dopo aver lasciato Volendam, raggiungerai piccolo porto di Marken, la più solitaria delle città 3 di cui ci stiamo raccomandando.

Se hai voglia di bere o anche pranzare o cenare, ce ne sono alcuni ristoranti nel porto, hanno bancarelle molto carine, ti consigliamo di fare una mini sosta in uno di questi ristoranti per bere qualcosa.

Se hai tempo, puoi visitare il fabbrica di scarpe di legno che c'è.

Se vuoi tornare ad Amsterdam da Marken, tutto quello che devi fare è andare alla fermata dell'autobus a Marken (all'ingresso della città) e prendere l'autobus ritorno ad Amsterdam (unos 25 minuti).

Per fare questo, prendi il numero di bus rosso 316, fai attenzione che la frequenza del bus è stata ogni mezz'ora!

ULTIMI HOTELS INCORPORATI

buono 15 euro de sconto en booking.com usando il codice inherr33
Usa lo sconto