Cosa vedere a Madrid? Visite essenziali

1998
0
Cattedrale dell'Almudena di Madrid
Cattedrale dell'Almudena di Madrid (c) Can Stock Photo / tomas1111

La capitale della Spagna

Madrid è una delle città con la più grande offerta turistica nel territorio spagnolo. La capitale del paese ospita ogni anno milioni di turisti disposti a visitare alcuni dei suoi luoghi più emblematici.

La bellezza delle sue strade, i suoi monumenti storici e la sua atmosfera accogliente sono alcuni dei motivi principali per godersi alcuni giorni della metropoli di Madrid. Per decidere tra le migliaia di piani che si possono trovare nella capitale ti proponiamo cosa vedere a Madrid per non perdere alcuni dei suoi luoghi più affascinanti.

Il parco del Retiro

Situato nel centro della città, il parco di Madrid ha aperto le sue porte ai turisti nell'anno 1868. Da allora, questo polmone verde ha ricevuto la visita di milioni di viaggiatori che hanno camminato attraverso i suoi angoli magici.

Uno dei più noti è il grande stagno, un posto che è diventato il cuore del parco con le sue classiche barche a remi e sempre protetto dal famoso Monumento ad Alfonso XII. Un altro posto con più fascino è il Crystal Palace, edificio che è attualmente destinato alla mostra di opere d'arte contemporanea.

Inoltre, è uno dei principali esempi di ciò che è noto come architettura in ferro in Spagna, lo stile architettonico del XIX secolo in cui hanno usato questi nuovi materiali della rivoluzione industriale.

La Puerta del Sol

La Puerta del Sol è la piazza più famosa della capitale spagnola, un'enclave che conserva edifici emblematici della città e alcuni dei punti di interesse più conosciuti dai turisti. La statua dell'Orso e il Madroño È uno dei luoghi più fotografati durante ogni visita a Madrid. Questa scultura in bronzo dello scultore Antonio Navarro Santafé di Alicante è stata promossa dal Comune di Madrid per diventare un simbolo della città in 1967.

In questa piazza è anche un edificio emblematico per milioni di spagnoli, il Royal Post Office. Il suo tetto ospita una torre in cui spicca il suo orologio, conosciuto in tutto il paese per essere il luogo in cui vengono celebrati i rintocchi di Capodanno dall'anno 1962. L'orologio era un regalo di José Rodríguez Conejero, l'orologiaio popolarmente noto come Losada, che lo ha donato a Villa de Madrid in 1865 dopo i continui fallimenti dell'orologio precedente.

La Gran Vía

La Gran Vía è la strada più popolare e popolare di Madrid. Le opere nell'arteria principale della capitale spagnola iniziarono in 1910 e finirono in 1929, essendo uno dei più trascendentali nella storia del territorio nazionale, perché hanno dovuto demolire più di case 300 e hanno finito per colpire le strade 50 della città.

Allo stato attuale è diventato uno dei principali assi commerciali. In esso troverai negozi di moda, una vasta gamma di ristoranti e alcuni dei più importanti spettacoli internazionali.

[Sin_anuncios_b30]

4.6/5 - (248 voti)

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.