Egitto: un paradiso esotico da scoprire

69
0

Viaggiare è un cibo per l'anima. destinazioni esotiche sono caratterizzati da immagine perfetta spiagge, foreste pluviali incantati, montagne innevate, pianure espansive, isole esotiche, le popolazioni indigene con accenti mozzafiato e un sacco di madre natura per vedere. L'Africa non è breve quando si tratta di eccitanti, attraenti e affascinanti escursioni esotiche organizzate per i visitatori, non c'è molto da fare, vedere e sperimentare.

Ad esempio, prendere il sole sulle spiagge del Kenya, visitare l'isola tropicale di Zanzibar, scalare la Table Mountain e ammirare una vista panoramica di Città del Capo o magari andare a nord verso l'Egitto. Anche vedere la terra che Tutankhamon, Ramses e tutti gli altri grandi faraoni.

Questa volta vi diremo di viaggio esotico in Egitto, la terra di misteriose piramidi, la Sfinge, geroglifici, mummie ben conservate, i grandi templi e il maestoso Nilo. Vedere poi viaggio in Egitto tutto compreso.

Durante la ricerca viaggi in Egitto tutto incluso, è bene sapere che cosa vuoi dal viaggio, perché nel caso di questo paese l'all-inclusive non è riferito ad un resort abbastanza completo con una guida specifica. In questo caso, questa frase ha una grande varietà di cose da godere da una semplice crociera sul Nilo alla visita guidata delle aree protette. Anche immergersi nelle acque più profonde e lontano dalla costa. Le opzioni sono infinite.

Riuscite a immaginare una crociera sul Nilo con hotel galleggianti? La stragrande maggioranza delle meraviglie dell'Egitto si trova lungo le rive del Nilo. È possibile esplorare durante 4, 5 o 8 giorni l'Alto Egitto, tra cui la Valle dei Re, le rovine dell'antica Tebe ei templi incredibili di Luxor e Karnak e il Tempio di Horus. Includeranno generalmente alloggio, trasporto e biglietti d'ingresso per i principali luoghi di interesse o musei.

Un altro modo per conoscere l'Egitto è con viaggi organizzati esotici. Cioè, una guida unica e autorizzata porterà i visitatori, ad esempio, alla Grande Piramide, costruita per il faraone Khufu su 4.000 anni fa. O le adiacenti piramidi di Khafre e Menkaure che sono un miraggio di oro e miele: pietre torreggianti in un paesaggio lunare del deserto.

Inoltre, in Egitto è possibile godere delle numerose spiagge incontaminate e delle zone costiere, generalmente situate nella penisola del Sinai e nelle aree del Mar Rosso. I luoghi esotici sono una tendenza globale. L'Egitto potrebbe avere i suoi titoli oscuri nei media, tuttavia, la sua storia e la collezione di artefatti collegati alla discendenza africana rappresentano un'opportunità irripetibile. Pochi luoghi al mondo hanno una lista così illustre di meraviglie, indicatori di ingegno e ingegneria umana. Viaggia in Egitto e goditi una passeggiata tra storia e romanticismo sul fiume Nilo. Se sei alla ricerca di una vera avventura, l'Egitto è un paradiso esotico da scoprire.

Egitto: un paradiso esotico da scoprire
5/ 5 (99.23%) 233 voti