3 modi per fare turismo nel nostro paese che devi provare

305
0
Barcellona
Barcellona Walkerssk / Pixabay

Viaggiare e visitare la Spagna è una frase che nasconde centinaia o migliaia di luoghi possibili e molti modi per avvicinarsi a ciascuno di essi. Ognuno scoprirà a modo suo, ma ecco alcuni modi interessanti e proposte essenziali per godersi la geografia, la cultura e la storia della Spagna.

Cosa vuoi fare? Da questa domanda nascono innumerevoli proposte, poiché da cima a fondo la Spagna ha tante destinazioni per ogni tipo di esigenza, per ogni preferenza climatica, budget o voglia di sperimentare.

Scopri l'estate in tutto il suo splendore

Parlare di estate in Spagna significa parlare di luoghi con il proprio nome, come nel caso di Ibiza. L'isola, come Formentera, sono tra le proposte più interessanti per chi cerca di godersi l'estate spagnola in tutto il suo splendore, soprattutto per essere due dei luoghi con le giornate più soleggiate, adattandosi ai palati da spiaggia più esigenti.

E se tutto il suo splendore è, i servizi di Ibiza centro charter Ci vanno direttamente, essendo l'azienda più affidabile e conosciuta per il noleggio di barche e yacht - barche in genere - sia per giorni che per settimane, ideale per persone, gruppi di amici o famiglie che vengono in queste isole in cerca di tranquillità , ma senza rinunciare al piacere di essere rannicchiato nel mare nella propria barca, almeno per i giorni.

Riscopri la storia attraverso i templi religiosi

Ci sono molti modi per avvicinarsi alla cultura e alla storia di ogni città o paese spagnolo. Ma a causa della sua tradizione religiosa - guidata da varie culture e civiltà che sono passate attraverso queste terre -, un modo inespugnabile per connettersi con il filo comune più intimo è attraverso i templi religiosi.

In Spagna ci sono templi religiosi importanti per la loro importanza, per la loro origine e per essere parte di eventi irripetibili all'interno della religione in particolare. Altri, invece, hanno una connotazione artistica e simbolica inedita. Entrambe le proposte sono tanto attraenti quanto non possono essere rinviate.

Questo è l'esempio di Sagrada Familiain Barcellona, un elemento distintivo all'interno dell'architettura, dell'arte e della religione non solo in Catalogna, ma in Spagna e in Europa completamente.

Progettato da Antoni Gaudí - essendo, secondo gli storici, la sua opera più importante -, è ancora in costruzione e ristrutturazione permanente, ma mantiene la particolarità storica e il livello di dettaglio tipici dell'artista catalano.

Anche se quando ti allontani dall'arte e approfondisci la pura storia della religione, in Spagna ci sono anche monumenti che devi visitare.

Il caso di Camera Santa della Cattedrale di Oviedo, e l'intera cattedrale, per essere parte del Cammino Primitivo, una delle fondamentali vie di pellegrinaggio cattolico, è uno dei più conosciuti.

Questo tempio di Oviedo è stato per molto tempo il centro religioso più popolare in questa regione europea, anche sopra la Cattedrale di Santiago de Compostela.

Città magiche, ancorate nel tempo

Per molte ragioni, le persone sono attratte dalle città magiche e dal turismo rurale. Per la maggior parte delle persone è una sorta di ricongiungimento ancestrale, mentre per altri permette di riconnettersi con la natura, esplorando il silenzio e la tranquillità in luoghi poco affollati di turisti.

La cosa migliore è quando questi luoghi non sono così lontani dalle principali città, come nel caso di Buitrago de Lozoya, la città murata a meno di 1 ora da Madrid, che oltre ad avere la cinta muraria meglio conservata di quella zona della Spagna, possiede importanti monumenti storici risalenti al passaggio arabo attraverso queste terre, e per la tranquillità e il clima che ha, è una tappa obbligata per chi cerca un insediamento vicino alla Sierra del Norte, con la tranquillità dei tempi passati.

Migliaia sono le proposte da scoprire in Spagna. Se ti piace il turismo estivo in tutto il suo splendore, Ibiza in barca è sinonimo immediato. Se stai cercando una rassegna di storia, cultura autoctona e manifestazioni artistiche e di pace, dalle città murate ai templi secolari li troverai in tutta la geografia.

Vota questo post

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.