Parigi: Guida alla città eterna dell'amore

4073
0
Parlando di Parigi parliamo del centro economico più importante d'Europa insieme Londra. Conta con essere la quinta città più grande in Europa e la destinazione turistica più visitata, alcuni 40 milioni di visitatori stranieri ricevono Parigi all'anno. Oltre a tutto ciò, Parigi è una delle città al mondo con il maggior prestigio in termini di istruzione. Ha abitanti 2.243.833 (2010), e ha anche i monumenti più prestigiosi del mondo, tra cui la famosa Torre Eiffel.

Il territorio che oggi è Parigi, si dice che fu occupato da insediamenti umani fin dai tempi più remoti, anche dal millennio IV a. C. ma si ritiene che la sua storia inizi quando è fondata da una tribù celtica su un'isola della Senna, chiamando quel piccolo insediamento come Lutetia.

Andando avanti un po ', la città ha cambiato il suo nome in Parigi nel IV secolo della nostra era. Nell'undicesimo secolo, Parigi cominciò a brillare come una città eccellente, perché a quel tempo la sua economia era sostenuta dal commercio dell'argento.

Un altro dei tanti capitoli importanti della storia di ParigiEra la seconda guerra mondiale, quando Hitler attaccò la città, la bombardò e il potere della città passò nelle mani del Fuehrer.

// //

Quando è il momento migliore per andare a Parigi?

Il tempo a Parigi È molto vario Se hai la possibilità di viaggiare, è abbastanza probabile che in un breve periodo di tempo potresti sperimentare caldo, freddo e pioggia. Ora, parlando di il momento migliore per viaggiare a Parigi, riferendosi al tema del clima, il più raccomandato è quello di viaggiare tra i mesi di giugno e agosto, che la temperatura è intorno a 25 ° C. Questo è il momento più impegnativo, ecco perché troverai prezzi davvero costosi. Ora puoi visitare Parigi in autunno e in primavera, sono anche tempi molto belli.

Ma se vuoi sapere il tempo più economico per visitare Parigi, poi ti dirò che questa volta è inverno. L'inverno non è male, la città è sempre la stessa con le sue attrazioni, i suoi siti e tutto il resto. Sono molte le persone che mettono il clima di meno prima di quanto sia bello viaggiare a Parigi.

Come possiamo arrivare a Parigi?

Parigi - Esterno del Museo del Louvre, Francia
Parigi - Esterno del Museo del Louvre, Francia (c) Può foto d'archivio

In aereo: è la forma più comune e in molti casi lo è anche il modo più economico per arrivare a Parigi. Se prenoti il ​​volo in anticipo, puoi facilmente trovare voli internazionali a prezzi bassi.

Arrivare a Parigi in aereo non è un problema, dato che Parigi ha un buon servizio aereo nazionale e internazionale.

In treno: ci sono percorsi ferroviari dalla Spagna a Parigi, ma il viaggio in treno è di solito più costoso rispetto al prezzo di un viaggio in aereo.

È inoltre possibile ottenere da Londra a Parigi, lì il costo del viaggio è più economico, e il viaggio dura solo 2 ore e mezza.

Dalla stradaÈ anche una buona opzione, perché apprezzerai la bellezza dei paesaggi francesi. Inoltre, le strade sono ben segnalate e in buone condizioni.

Si raccomanda che se si intende recarsi a Parigi su strada, si verrà informati delle norme sul traffico della Francia, nonché dei requisiti e dei documenti necessari per l'attraversamento del confine.

// //

Come muoversi una volta a Parigi

Metro: Parigi ha una metropolitana, che ha le linee 16 elencate. Ha un programma operativo da 5 am a 1 am. Qualcosa che è caratteristico in questa metropolitana è che è abbastanza affollato, non importa a che ora sia. Ecco perché dovresti pensarci su se vuoi trasferirti con un bagaglio grande e pesante, oltre al fatto che non tutte le stazioni hanno il servizio di scale mobili.

RER: è un servizio ferroviario che collega il centro con la periferia della città, ha un numero di stazioni, che ne condivide alcune con la metropolitana. Ha percorsi da luoghi lontani dalla città, come gli aeroporti di Orly (più Orlyval) e Charles de Gaulle, il Palazzo di Versailles e Dinseyland Paris.

tram: Ha solo linee 4, sebbene sia in progetti di espansione, è molto silenzioso e silenzioso da spostare. Circola sulla superficie.

bus: il servizio della metropolitana è molto buono a Parigi. Sfortunatamente non possiamo dire lo stesso del servizio di autobus, il che non è poi così bello, visto che i turisti si lamentano che ogni autobus impiega molto tempo per passare attraverso le fermate. La domenica alcune linee non funzionano ufficialmente. Di sera c'è una linea di autobus chiamata Noctambus, che copre diversi percorsi della città. Se si desidera utilizzare questo servizio, sarebbe opportuno informarsi se il proprio hotel o il luogo in cui si alloggia fa parte del percorso di quelle notti.

Taxi: I taxi a Parigi sono solitamente costosi, il prezzo minimo che verrà addebitato intorno al 6 $. A differenza di altre città, dove i taxi si distinguono per essere di un colore specifico, a Parigi accade il contrario, i taxi possono essere di qualsiasi colore, l'unica cosa che li distingue dalle altre auto è il segno che li sovrasta. dice il taxi.

bicicletta: Questa può essere un'opzione eccellente se vuoi fare una passeggiata di tuo gradimento, dal momento che la RATP (rete di trasporto pubblico di Parigi) ha punti diversi nella città in cui noleggi biciclette. Parigi ha anche percorsi per i ciclisti e nelle strade i conducenti parigini tendono a rispettare molto i ciclisti, poiché la maggior parte di loro sono casalinghe che vanno a fare la spesa o lavorano.

Cosa puoi vedere a Parigi

Parigi - Champs Elysees e Arc de Triomphe, Francia
Parigi - Champs Elysees e Arc de Triomphe, Francia
(c) Può foto d'archivio

Torre Eiffel: es il monumento più famoso di Parigi e, perché no, in Francia. Fu costruito da Gustave Eiffel alla fine del XIX secolo e oggi è il monumento più visitato al mondo. Si consiglia di acquistare i biglietti prima della visita per evitare code future.

Cattedrale di Notre Dame: È una bella cattedrale gotica, una delle più antiche del mondo, costruita in onore della Vergine Maria, dove riceverai visite guidate da guide con discorsi castigliani il sabato.

Arco di trionfo: È il secondo monumento più rappresentativo di Parigi, dopo la Torre Eiffel. La sua costruzione fu ordinata in 1806 da Napoleone. L'arco misura 50 in altezza, e per entrare e salire in cima bisogna pagare un ingresso: ma ne vale la pena perché all'interno dell'arco c'è un piccolo museo che si riferisce all'arco trionfale, alla sua storia, ai dati di costruzione ecc ...

Altri luoghi consigliati da includere nella lista delle visite a Parigi sono: il Pantheon, gli Invalides, l'Opera Garnier, la Reggia di Versailles, le Catacombe di Parigi o il Castello di Vincennes.

Cosa puoi fare a Parigi?

Essendo la città più visitata al mondo, ti offre infinite cose da fare. Da quando arrivi puoi iniziare a goderti gli artisti di strada nelle strade. È inoltre possibile eseguire una varietà di attività, sia di intrattenimento che educative, come visitare il Museo del Louvre. Puoi fare attività che ti lasceranno un'esperienza indimenticabile, come visitare le catatombe di Parigi che dicono che ospita resti scheletrici di oltre 6 milioni di persone.

Parigi è la città del mondo della moda, quindi troverai capi di eccellente qualità e di ultima moda, ma fai attenzione ai prezzi, perché il fatto che alcuni capi di qualità siano fabbricati lì, non significa che non siano costosi. Infine, se viaggi a Parigi per poco tempo, ti consiglierò le visite guidate, che puoi ottenere dai prezzi sotto 50 €.