I segreti dell'isola di Ibiza, la più animata delle Isole Baleari

1721
0

Ibiza: guida con le spiagge e i villaggi che devi visitare e le migliori attività da fare.

Cala de San Vicente, Ibiza
Cala de San Vicente, Ibiza - © lunamarina - Fotolia.com

L'isola di Ibiza è la più piccola di tutte le isole Baleari, tuttavia è anche una delle più conosciute e, naturalmente, più visitata da tutti i tipi di turisti. Ibiza è diventata quasi uno dei più famosi per ospitare milionari importanti che provano passione per il territorio delle Baleari e anche per avere le feste più impressionanti del pianeta.

Ibiza è l'isola più vicina alle coste peninsulari ed è stata estranea al bombardamento turistico fino agli anni settanta di quel tempo, con le ripercussioni che la propaganda turistica fatta sulla carta di Ibiza ha promosso, e anche altre aree di turismo importante attualmente come Torremolinos e Benidorm, ha iniziato a scoppiare in uno stile turistico che ha attirato molta attenzione.

Il paesaggio, soprattutto a nord, è un insieme di mandorli, ulivi e fichi, con splendide colline illuminate da un sole splendente. Allo stesso modo, la città di Ibiza conserva l'aria di una piccola capitale rurale che lo rende molto caratteristico.

Cosa posso visitare sull'isola?

El città vecchia di Ibiza, chiamata anche città alta, è una cittadella in miniatura di forma quasi circolare. Il Portal de ses Taules, nel muro della fortificazione, del 16 ° secolo, ha un bellissimo scudo scolpito del regno di Aragona, che nel suo giorno e anche nella sua storia, apparteneva alle Isole Baleari nel medioevo.

Uno degli edifici più sorprendenti sull'isola è il chiesa di Santo Domingo, dal XVI secolo, in cui possiamo vedere tre cupole di tegole rosse. La chiesa ha un interno barocco, con volta a botte e bellissimi affreschi alle pareti.

A Ibiza abbiamo anche spazio per musei e, il Museum of Contemporary Art, è uno dei più rappresentativi della città. In questo museo abbiamo opere di Tápies e Millares, tra molti altri pittori.

Le migliori spiagge di Ibiza

Ci sono due immagini che vengono in mente ogni volta che chiamiamo Ibiza: festa e spiaggia (o la combinazione di entrambi) Se prima stavamo parlando della fantastica notte di Ibiza ora, dobbiamo farlo dalle sue splendide spiagge.

// //

Le spiagge di Ibiza e delle Isole Baleari nel loro complesso si distinguono per le loro acque cristalline. Le acque delle spiagge di Ibiza sono completamente godute e si dice sempre che si possa guardare i piedi mentre si fa il bagno. Ti piace un bagno di cristallo su qualche spiaggia a Ibiza? Successivamente, ti nomineremo alcuni dei più popolari del territorio:

  • Talamanca: È molto vicino all'area urbana, quindi l'accesso ad esso è molto semplice. Enfatizza la sua enorme estensione e la sua poca profondità che non rende nulla di pericoloso, inoltre non ci sono balle, quindi praticare sport acquatici come la vela leggera è un piacere. Questa spiaggia è molto ben posizionata ed è l'ideale per andare con i più piccoli grazie al suo basso tasso di pericolo, se non fosse abbastanza, non è sovraffollato che rende la vostra visita molto più piacevole.
  • Cala Conta: Ibiza si distingue per le sue insenature e Cala Conta, è uno dei preferiti per i turisti. Con meravigliose acque turchesi cristalline, la baia di Cala Conta è irresistibile per tutti, quindi, nei mesi estivi, non è consigliabile andare se stai cercando qualcosa di tranquillo. Tuttavia, la visita è richiesta mentre a Ibiza.
  • Cala Salada: uno dei più attivi di Ibiza Cala Salada, è una baia molto originale perché sgorga direttamente dalle foreste e, oltre a fare il bagno nelle sue acque cristalline, si può anche godere di un percorso enigmatico attraverso le aree verdi. Cala Salada è una delle baie più amate dai turisti, quindi è solitamente affollata nei mesi estivi.

Ibiza ha molte altre spiagge e calette, tuttavia, siamo rimasti con questi tre per la nostra guida di Ibiza. Senza dubbio, sono assolutamente da visitare.

Visitare Sant Antoni

Panoramica della città di Ibiza
Panoramica della città di Ibiza - © photocreo - Fotolia.com

Sant Antoni, seconda città di IbizaPrende il nome dal porto romano Magnus a causa del porto naturale. Questo antico villaggio di pescatori è oggi una delle più importanti attrazioni turistiche di Ibiza.

Il grande sviluppo urbano della popolazione significa che la chiesa parrocchiale di Sant Antoni, del 14 ° secolo, è praticamente annegata nel mezzo di una foresta di hotel moderni e grattacieli.

A nord di Sant Antoni, sulla strada per Cala Salada, si trova il Cappella di Sant'Agnese, un tempio paleocristiano. La scoperta di questa cappella risale all'anno 1907 ed era piena di armi arabe e frammenti di oggetti ceramici.

È sempre bello rivedere tutto quello che possiamo trovare nel centro storico della città che visiteremo. Tuttavia, se c'è qualcosa per cui Ibiza si distingue, è proprio di notte a Ibiza che parleremo a lungo nella prossima sezione. Vuoi conoscere i migliori posti per feste a Ibiza?

// //

La notte di Ibiza

Festa di Ibiza
Festa di Ibiza - © Cristian Nitu - Fotolia.com

Come abbiamo già anticipato, se c'è qualcosa per cui spicca la città di Ibiza, così come per le sue spiagge, è per il notte sfrenata che ha. Ibiza non riposa mai ed è che molti turisti sono intrappolati proprio per quello che offre questo posto di notte.

Locali e locali che non chiudono durante la notte e anche alcuni, fino a tarda ora dopo l'alba e arrivano il giorno. L'attività della notte di Ibiza si concentra su due aree: via della Vergine, che è dove troviamo bar e negozi di moda circondati da altri, molti altri luoghi interessanti e il area dei locali notturni.

I club più importanti hanno un posto privilegiato a Ibiza: Ku, pascià o Amnesia (è molto popolare per le sue feste di schiuma) lo sono alcuni dei più popolari Aprono le loro porte fino alle prime ore e attraggono persone da tutto il mondo.

Solo Ibiza È anche un posto rifugio di molti ricchi e famosi chi trova in questo spazio, il proprio paradiso. Un punto da tenere a mente per quanto riguarda la notte di Ibiza è che è piuttosto costoso, cioè, è necessario disporre di un budget minimo per poter godere la notte nel suo splendore.

I segreti dell'isola di Ibiza, la più animata delle Isole Baleari
4.8/ 5 (96.44%) 247 voti