Cádiz: guida essenziale

4979
1
La cattedrale di Cadice, in Spagna
La cattedrale di Cadice, Spagna - © FCG - Fotolia.com

 

 

Cadice: guida con le cose più importanti da vedere, le migliori spiagge e le attività da fare.

Cádiz è una città che racchiude in sé molte attrattive, dato che ha un bel centro turistico e anche, con spiagge e piccole catene montuose che rendono questo posto uno dei più belli che possiamo avere nella comunità andalusa. A peggiorare le cose, Cádiz può vantarsi di essere la popolazione più anziana d'Europa.

Secondo la leggenda, il fondatore della stessa fu Hercules, ma la storia finisce per registrarla nell'era fenicia nell'anno 1100 a. C. Fu occupata successivamente da cartaginesi, romani e arabi fino a quando la città alla fine prosperare dopo la Reconquista, come il commercio con l'estero veniva dal continente americano e nei secoli successivi, per il bene di business che risolta.

Come posso arrivare a Cadice?

Il percorso per arrivare a Cadice dipende molto dal posto in cui ci troviamo. Ma avremo sempre diversi modi per raggiungere la provincia che diventerà la stessa di sempre: in auto, in autobus e in treno. Quando andiamo in macchina possiamo farlo da soli e quando andiamo in autobus o in treno abbiamo itinerari diversi per scegliere le ore che più ci si addicono per andare in gita.// //

Cosa possiamo vedere a Cadice?

Quando andiamo a Cadice, è molto importante fare un giro delle sue passeggiate marittime, poiché è una delle grandi bellezze del territorio di Cadice. In tutta la città troviamo piazze, giardini e strade commerciali piene di cose importanti che dobbiamo vedere nel posto.

Arcos de la Frontera, Cádiz, Spagna
Arcos de la Frontera, Cadice, Spagna - © Naj - Fotolia.com

La Cattedrale di Cadice: Senza dubbio, uno degli edifici più importanti della città è la sua cattedrale. Come ogni città che vanta la cattedrale, è uno dei monumenti più importanti e importanti che possiamo avere. Nel caso della cattedrale di Cadice è chiamata Nuova Cattedrale perché è stata costruita sopra quella precedente che è stata demolita e trasformata in un sito.

La Cattedrale di Cadice è un tempio barocco e neoclassico con una cupola d'oro ed è considerata una delle più importanti della Spagna. I sedili scolpiti provengono da un monastero certosino. Nella cripta troviamo la tomba del compositore nato a Cadice, Manuel de Falla, che è una grande rappresentazione artistica della città.

El Museo di CadiceUn altro dei grandi dettagli di una città sono i suoi musei e, nel caso di Cadice, possiamo trovare un museo con lo stesso nome della provincia. Al piano terra di questo grande museo ci sono reperti archeologici che dettano la storia di Cadice, tra i quali troviamo sarcofagi fenicia e statue di imperatori romani, e su per le scale possiamo vedere opere di pittori come Rubens, Zurbaran e Murillo e dipinti di artisti spagnoli contemporanei. Al terzo piano possiamo vedere la collezione di burattini conosciuta come "La Tía Nórica", che è un personaggio di un teatro popolare nella provincia di Cadice dall'inizio del 19 ° secolo.

La città di Cadice ha anche molte altre aree commerciali dove possiamo acquistare souvenir e godere di tutti i bar e ristoranti che abbiamo nelle vicinanze.

I dintorni di Cadice

// //

Abbiamo anche spazi naturali e luoghi molto belli come giardini completi che possiamo visitare in tutta la città. D'altra parte, nei dintorni vicino alla provincia abbiamo bellissimi villaggi che possiamo anche visitare e godere.

Uno dei luoghi esterni della provincia di Cadice è il noto Arcos de la Frontera, che si trova vicino al corso del fiume Guadalete, un percorso che sarà senza dubbio apprezzato dal viaggiatore che si impegna a conoscerlo.

Arcos de la Frontera Fu fondato dagli iberici e dai romani chiamandolo Arcobriga. Arcos è senza dubbio un archetipo di villaggi bianchi, con una città vecchia che conduce a un castello enorme e molto bello.

In Plaza de España possiamo avere specialmente tutte le belle viste, se ci avviciniamo al parador e alla chiesa di Santa María de la Asunción, un edificio gotico mudéjar che si distingue per l'altare maggiore e il bugnato che rappresenta il coro.

Lasciato Arcos de la Frontera un po 'indietro e concentrandosi su tutto ciò che possiamo godere a Cadice, qualcosa di molto caratteristico della città è proprio uno dei festival più importanti della città; i Carnevali.

I carnevali di Cadice sono caratterizzati dall'essere la più grande festa che conosciamo in città. Ogni strada è piena di gente sotto mentite spoglie, le persone che vogliono fare festa in realtà, fanno gruppi da tutto il mondo attratti da ciò che ci offre il Carnevale di Cadice. Se ti piacciono le persone e la festa senza dubbio, è qualcosa che devi sapere.

La città di Cadice ci offre tutti i tipi di opportunità e varietà per trascorrere un soggiorno incredibile. Inoltre, ci sono molti itinerari organizzati in cui è possibile conoscere la città dall'interno, con tutto ciò che è dall'inizio e valutarne ogni dettaglio. .

In estate hai anche una parte della costa così oltre ad avere un ottimo centro turistico da scoprire puoi anche conoscere le spiagge che la circondano e l'atmosfera che il Cadice ha sulla costa. In estate tutto è soleggiato e divertente, così puoi goderti questa città al massimo.

Quali sono le migliori spiagge di Cadice?

La spiaggia di Bolonia de Cádiz, in Spagna
Spiaggia di Bolonia a Cadice, Spagna - © Zai Aragon - Fotolia.com

Come abbiamo detto in estate, una delle maggiori attrazioni di Cadice sono le sue spiagge. Le spiagge di Cadice si distinguono per la qualità delle sue sabbie e per essere relativamente calde e molto complete. Successivamente vogliamo fare un piccolo tour di alcune delle migliori spiagge di Cadice.

Spiaggia di Zahara de los Atunes: Questa spiaggia è una delle più famose della costa di Cadice, ha anche acque favolose e sabbia finissima. A peggiorare le cose, le onde sono molto piccole e quindi, possiamo andare con i bambini in modo che possano giocare nei dintorni.

Spiaggia di Bologna: senza dubbio una delle spiagge più belle della costa di Cadice è questa spiaggia di Bolonia. Le sabbie di questo lato della costa sono impressionanti, in quanto sono fini e molto belle d'altra parte, l'intera spiaggia è circondata da dune giganti dove si può prendere il sole per ore. Se vuoi conoscere spiagge spettacolari senza dubbio, questa è una di queste.

4.7/5 - (240 voti)

1 Comentario

  1. Iñaki, cosa sono le coincidenze. Un'idea geniale e abbastanza indicativa. Allargarei un po' di più il perimetro della provincia e non farei a meno di Setenil de las Bodegas, Vejer de la Frontera e Jerez con le loro cantine. E sulla costa El Faro de Trafalgar con la sua spiaggia delle Dune ea Tarifa in mezzo ai due mari e il suo Belvedere da cui sembra di toccare l'Africa.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.